9° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi a Cagliari Programma per venerdì 3 ottobre 2014

9° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi Programma di Cagliari venerdì 3 ottobre 2014

Dopo l’inaugurazione di ieri, il 9° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi! “SORPRESA! Racconti, visioni e libri da restare a bocca aperta” prosegue nella seconda giornata di venerdì 3 ottobre con ben 25 appuntamenti, oltre quelli in programma per le scuole. Tra gli ospiti della giornata Guido Silvestri, in arte Silver, che racconterà come è nato quarant’anni fa il Lupo più famoso d’Italia, Lupo Alberto; Eoin Colfer, fra gli autori fantasy per ragazzi di maggior successo a livello internazionale e Luca Novelli, autore della fortunatissima serie Lampi di genio in onda su RAI Educational.

Sino al 5 ottobre a Cagliari e sino al 9 in altri 21 comuni dell’isola: Assemini, Calasetta, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Mogoro, Oliena, Posada, Ruinas, Samassi, Sant’Antioco, Serramanna, Siliqua, Silius, Teulada, Quartu Sant’Elena, Vallermosa, Villasor, Villaspeciosa. Il festival è ideato e organizzato da Cristina Fiori, Manuela Fiori e Claudia Urgu, fondatrici della Libreria per Ragazzi Tuttestorie, con la collaborazione dello scrittore Bruno Tognolini. Presidente onorario è lo scrittore David Grossman. Il festival cagliaritano si svolgerà fra l’ExMà, la Mediateca del Mediterraneo, la Biblioteca Comunale di Pirri, l’Auditorium Comunale, la Libreria per Ragazzi Tuttestorie e gli Ospedali Microcitemico e Brotzu. Negli altri comuni verrà ospitato fra scuole e biblioteche. Dedicato ogni anno ad un tema diverso, Tuttestorie esplorerà nel 2014 il tema della SORPRESA, compiendo un viaggio a 360 gradi fra diversi linguaggi: dalla letteratura alla scienza, dal teatro alle arti visive, dalle tecnologie digitali al fumetto, dalla musica al gioco. Tutte le informazioni relative al programma sono consultabili sul sito www.tuttestorie.it. Il festival potrà anche essere seguito con notizie aggiornate e video interviste ai protagonisti sulla pagina Facebook Festival Tuttestorie della Letteratura per ragazzi dedicata o sull’account Twitter @LTuttestorie con l’hashtag #tuttestorie14.

9° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi 2013 PROGRAMMA DI VENERDÌ 3 OTTOBRE 2014

Dopo i tanti appuntamenti dedicati alle scuole, parte alle 16:30 il ricchissimo programma di laboratori e incontri della seconda giornata aperta al pubblico con ben diciotto appuntamenti in calendario. Alle 17:00 i bambini dagli 8 anni potranno ascoltare Le due voci di Manolito, quella spagnola della sua creatrice, Elvira Lindo, e quella italiana della traduttrice Luisa Mattia, per andare alla scoperta di una nuova lingua: l’itagnolo! A Madrid Manolito Gafotas è una vera star. Il personaggio, ideato per la radio, è poi diventato un’icona della letteratura spagnola per ragazzi, facendo vincere alla sua autrice il prestigioso Premio Nacional de Literatura Infantil y Juvenil. Alle 18 arriva in Sala Zizù uno degli ospiti più attesi dal pubblico degli adolescenti: lo scrittore irlandese Eoin Colfer, autore di successo internazionale grazie alle avventure di Artemis Fowl, una serie giunta all’ottavo volume che ha venduto più di venti milioni di copie in tutto il mondo ed è tradotta in 44 lingue. In lavorazione la trasposizione cinematografica tratta dai primi due best seller. Colfer verrà intervistato dai volontari del festival, con la complicità di Carlo Carzan. Basta il suo nome per fare accorrere migliaia di piccoli e grandi fan. Lui è Lupo Alberto e compie quarant’anni! Per festeggiarlo il suo autore Silver, al secolo Guido Silvestri, sarà a Cagliari e verrà intervistato dal nostro Bepi Vigna in un incontro per ragazzi dai 10 ai 100 anni a cura del festival Nues. L’appuntamento con I quarant’anni di Lupo Alberto è previsto alle 19.30 nella Sala Zizù. La Libreria Tuttestorie ospiterà dal 2 all’11 ottobre una mostra di tavole originali di Silver.

E se la storia di Noè e dell’arca ci fosse stata raccontata dagli animali? È il punto di vista che lo scrittore Nicola Cinquetti e un grande dell’illustrazione come Gek Tessaro proporranno ai piccoli dai 6 anni nella Tenda Cucù (ore 18:30) in Quando Noè cadde dall’arca. Alla stessa ora, ma nella Torretta Tam Tam, Lampi di genio, incontro con Luca Novelli, autore dell’omonima collana di biografie di grandi scienziati, diventata anche programma televisivo prodotto da Rai Educational.

Tantissimi i laboratori in programma. Il festival sarà una grande occasione per vedere in azione gli operatori del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli (Terrazza Blabar ore 16.30, 17.30 e 18.30) con Mirabilia…A sorpresa: la magia dell’arte. Giochi sulla visione, sulla composizione e scomposizione di superfici che diventano volumi, volumi che si trasformano in pop-up. Dai feu d’artifice di Giacomo Balla ai paesaggi portatili per sorprendenti viaggi tra natura e artificio.

Zacs – Zone ad alto contenuto di sorpresa, è un laboratorio di toponomastica creativa per bambini da 8 a 10 anni (ore 16:30) condotto da Daniela Iride Murgia e Emanuele Ortu, in collaborazione con I sogni di Icaro e la Mediateca del Mediterraneo: proporrà ai piccoli partecipanti la costruzione di cartelli tridimensionali e parlanti (o quasi) per aiutare i curiosi a scoprire i luoghi più inusuali e avventurosi della città. Un lab-relax per bimbi e genitori è quello proposto da Simona Muratori. Mamma Chillout – storia di PI e altre coccole vuole essere un momento di condivisione tra genitori e bambini dai 12 ai 24 mesi (ore 17). Alla stessa ora nella Little Tower Tam Tam, Heads & Tails, workshop per giocare con la lingua inglese a cura di Andrea Peters. La busta a sorpresa! Apri, scopri, inventa è invece il laboratorio di Susanna Mattiangeli che insegnerà come costruire una storia a partire da piccoli indizi e facendosi aiutare da disegni e collage. Sempre alle 17.30 i bambini dai 7 anni sperimenteranno un gioco surrealista di disegno libero, liberissimo, con i Personaggi squisiti di Giulia Orecchia. Alle 18.15 Caterina Fantoni condurrà un laboratorio di storie in movimento dal titolo Grazie acque!, un percorso sensoriale che mescola rime e suoni dell’acqua alle voci dei bambini. Alla stessa Silvia Borando e Nicola Grossi propongono Il Libro bianco. Dal libro all’app, un laboratorio digitale per piccoli dai 3 anni, per giocare con la app vincitrice del Premio Andersen per la Miglior Creazione Digitale 2014. Spazio al fumetto con Gaetano e Zolletta: il posto perfetto, laboratorio di disegno e collage per bambini dai 4 anni curato da Silvia Vecchini e Sualzo. Tornano i laboratori permanenti Nuvole Buzzillane e Zirlecchie, un laboratorio di colori per un meriggio da urla picchio a zurcar le precchie!, a cura di Punti di Vista, e Per aspera ad astra – Sali alle stelle ma attento alle sorprese con Annalisa Bugini e Claudia Bianchi di Tecnoscienza.

La giornata si chiude alle 20 in piazza Blablà con Uffa & Urra. Gli attori Fabio Marceddu e Maria Loi, con il musicista Antonello Murgia, ritornano al festival Tuttestorie dopo il grande successo dello scorso anno. Stavolta saranno gli Angeli Pescatori Vladimiro Uffa e Gelsomina Urra, così detti perché lei si sorprende (Urrà!) di tutto e lui (Uffa!) di nulla. Loro compito angelico è pescare ogni sera un Pesce Sorpresa, per spedirlo su in volo al loro Comitato Celeste, che lo esaminerà e deciderà se mandare domani sul mondo una nuova alba. Ci riusciranno?

 

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
5 Condivisioni
Condividi5
+1
Tweet
Pin
Email