Servizio civile tutti ammessi i progetti del Comune di Sassari

Servizio civile tutti ammessi i progetti del Comune di Sassari. Sassari 13 aprile 2018. L’assessorato del Lavoro, Formazione professionale, Cooperazione e Sicurezza sociale della Regione ha pubblicato la graduatoria provvisoria dei 175 progetti di Servizio civile universale valutati positivamente e tutti quelli del Comune di Sassari sono stati ammessi.

Leggi il seguito

La reliquia di San Biagio in clinica Otorino

Nell’aula azzurra del Centro Didattico, nei giorni scorsi una nutrita rappresentanza di direttori di dipartimento, studenti e personale medico e infermieristico hanno partecipato all’incontro scientifico dal titolo “Gli impianti cocleari”

Leggi il seguito

La XXVI Giornata mondiale del malato all’Aou di Sassari

Il 10 Febbraio è stata celebrata la XXVI Giornata Mondiale del Malato, in occasione della festa per la Beata Vergine di Lourdes, al settimo piano del Santissima Annunziata di Sassari, dove monsignor Saba ha officiato la funzione religiosa, con la benedizione dei fedeli.

Leggi il seguito

Voce Amica Sassari organizza l’incontro Le parole sono gocce preziose venerdì 16 febbraio 2018 presso Sala Langiu Comando della Polizia Locale.

A Sassari si terrà venerdì 16 febbraio 2018 alle 16.30 nella Sala Langiu del Comando della Polizia Locale l’incontro “Le parole sono gocce preziose. Dalla prevenzione del suicidio alla comunicazione quotidiana”, organizzato dall’associazione Voce Amica Sassari, in collaborazione con il Comune di Sassari.

Leggi il seguito

Venerdì 15 dicembre 2017 a Palazzo Ducale sarà inaugurata la mostra Chiamarlo amore non si può organizzata dal Comune di Sassari.

Venerdì 15 dicembre 2017 a Palazzo Ducale sarà inaugurata la mostra Chiamarlo amore non si può organizzata dal Comune di Sassari. Sarà inaugurata venerdì 15 dicembre alle 10 a Palazzo Ducale la mostra Chiamarlo amore non si può, organizzata dal Comune di Sassari in collaborazione con l’Ufficio scolastico provinciale, e i dirigenti di numerosi istituti. Il progetto vede le classi impegnate a rappresentare, attraverso pensieri o disegni, il proprio modo di vedere la violenza maschile contro le donne.

Leggi il seguito
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove