Comune di Oristano divieto di utilizzo dell’acqua a scopi potabili e alimentari.

Comune di Oristano comunicato stampaCOMUNICATO STAMPA DEL 4 FEBBRAIO 2015

Comune di Oristano divieto di utilizzo dell'acqua a scopi potabili e alimentari.

Il Sindaco di Oristano Guido Tendas ha adottato un’ordinanza per vietare l’utilizzo dell’acqua a scopi potabili e alimentari in tutto il territorio di Oristano e delle frazioni di Nuraxinieddu, Massama, Donigala e Torre Grande.

Il provvedimento è stato adottato, in via precauzionale, in seguito alle indagini condotte dalla ASL 5 di Oristano e da Abbanoa che hanno appurato un aumento della torbidità e della colorazione dell’acqua dopo le forti precipitazioni degli ultimi giorni.

L’ordinanza stabilisce quindi il divieto dell’utilizzo dell’acqua a scopi potabili ed alimentari. È invece consentito l’utilizzo a scopi igienici.
Per l’approvvigionamento idrico si possono utilizzare le fontanelle pubbliche della frazione di Silì.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
4 Condivisioni
Condividi4
+1
Tweet
Pin
Email