Ecco le tre opere scelte per la XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà a gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma.

Alla XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà dal 20 al 29 gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma sono tre le opere selezionate per rappresentare la Sardegna e i suoi artisti.

Ecco le tre opere Sarde scelte per la XII Mostra d Arte Internazionale che si svolgerà a gennaio 2018 presso le prestigiose sale del Bramante in Roma. Alla XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà dal 20 al 29 gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma sono tre le opere selezionate per rappresentare la Sardegna e i suoi artisti.

“Biennale d’arte internazionale Roma, tappa unica regione Sardegna”

Museo Naturalistico del Territorio “G. Pusceddu”
Strada Lunamatrona-Collinas snc Info 070 9341009

Artisti selezionati e proroga mostra fino al 30 giugno 2017

Sono tre le opere selezionate per rappresentare la Sardegna e i suoi artisti nella XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà dal 20 al 29 gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma.
La giuria tecnica composta dagli esperti Giuseppe Manias, Daniela Madau, Anna Sanna, Ilaria Giacobbi e Paolo Sirena, in relazione alla scelta ha fornito le seguenti motivazioni:

Ettore Aldo Del Vigo. Ecco le tre opere Sarde scelte per la XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà a gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma.

Opera n.1 “Dalla serie Sancta Sanctorum 5 Heremitam” di Ettore Aldo del Vigo
“Per l’inquietante perfezione tecnica che ci fa riflettere sulla vacuità della vita, in questo periodo in cui, l’incertezza delle politiche internazionali, riporta il nostro “io” a riflettere su se stesso. L’”Io” che esce da se stesso per ritornare in se. Anche la disposizione del protagonista, San Girolamo, trasmette la continua necessità di riflessione e riscoperta dell’ “Io”.

Opera n.2 “Corpetto femminile” di Roberto Ziranu
“Per l’eleganza e lo stile di una forma nuova forgiata dal ferro, sapientemente modellata da un artista, giunto alla quinta generazione di fabbri, e perché in quest’opera si rappresenta l’essenza universale della femminilità in chiave sarda”.

Ecco le tre opere Sarde scelte per la XII Mostra d’Arte Internazionale che si svolgerà a gennaio 2018 presso le prestigiose “sale del Bramante” in Roma.

Opera n.3 “Texidos” Maria Grazia Medda
“Per quel calore che emana, dato dalla scelta di combinare tessuti diversi della tradizione sarda composti organicamente in una struttura di matrice orientaleggiante che, unisce nell’universalità dell’arte, mondi apparentemente lontanissimi”.

Tutte le 46 opere della collettiva “Biennale d’arte internazionale Roma, tappa unica Regione Sardegna”, potranno essere ammirate nel Museo Naturalistico del Territorio “G. Pusceddu” (Museo Sa Corona Arrùbia) fino al 30 giugno 2017.

Un’ulteriore occasione, visto il grande riscontro di pubblico, per visitare la mostra scaturita dall’idea dell’Associazione Morsi d’arte, il Ciac e il Consorzio Turistico Sa Corona Arrùbia.

Gli artisti partecipanti sono:
Fazio Serena, Triverio Andrea, Giovanna Macciocco, Cesare Cabiddu, Giorgio Corso, Marisa Mura, Deserra Mario, Stefano Pani, Roberto Ziranu, Giovanni Paddeu , Piermario Laddomata, Giovanni Mattu, Clay Ferrarese, Gavino Piana, Patrizia Palitta, Orlando Tocco, Luigi Curreli, Ettore Aldo Del Vigo, Mariacecilia Angioni, Ilaria Aprile, Maria Cristina Fasulo, Walter Mura, Francesco Cadeddu, Fabio Alfonso, Stefano Masili, Lorenzo Stea, Federico Fadda, Alberto dal Cerro, Ugo Serpi, Mario Biancacci, Tiziana Chelo, Andrea Milia, Ana Maria Serna , Elfriede Daeuber, Antonio Milleddu, Gianni Lardieri, Maria Grazia Medda, Marina Desogus, Roberto Montisci, Mercedes Pitzalis, Stefani Nicolamme, Maria Rosanna Cafolla, Neuma Project (Cinzia Carrus e Nicola Marongiu), Silvia Fogu, Magnum Caos, Severino Braccialarghe.

Orari apertura Museo Naturalistico del Territorio “G. Pusceddu”
Lunedì 15.00-19.00
Dal Martedì al Giovedì 9.00-13.00; 15.00-19.00
Venerdì, Sabato e Domenica Orario continuato dalle 9.00 alle 19.00

Per informazioni e prenotazioni 070/9341009 museoterritoriale@gmail.com

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
3 Condivisioni
Condividi2
+11
Tweet
Pin
Email