Sassari informazioni Turistiche: La Cavalcata Sarda avrà luogo a Sassari Domenica 19 Maggio 2013.

La Cavalcata Sarda si svolgerà a Sassari Domenica 19 Maggio 2013.

Cavalcata Sarda domenica 19 maggio 2013</p><br /><br /><br /><br />
<p>La Cavalcata Sarda 2013 avrà luogo a Sassari domenica 19 maggio</p><br /><br /><br /><br />
<p>Cavalcata Sarda, invitati gli stessi gruppi del 2012</p><br /><br /><br /><br />
<p>Quest'anno la Cavalcata Sarda avrà protagonisti gli stessi gruppi presenti nel cartellone dell'edizione 2012. L'amministrazione comunale ha scelto di sospendere per un anno la tradizionale rotazione delle rappresentanze, per consentire ai costumi invitati lo scorso anno di sfilare per le vie della città. Nel 2012 la Cavalcata Sarda si era svolta in forma ridotta a causa dello straordinario maltempo che il 20 maggio si è abbattuto sulla città.

Cavalcata Sarda, invitati gli stessi gruppi del 2012

Quest’anno la Cavalcata Sarda avrà protagonisti gli stessi gruppi presenti nel cartellone dell’edizione 2012. L’amministrazione comunale ha scelto di sospendere per un anno la tradizionale rotazione delle rappresentanze, per consentire ai costumi invitati lo scorso anno di sfilare per le vie della città. Nel 2012 la Cavalcata Sarda si era svolta in forma ridotta a causa dello straordinario maltempo che il 20 maggio si è abbattuto sulla città.

Cavalcata Sassari sotto la Pioggia 2012

L’evento clou del maggio sassarese è come sempre la Cavalcata Sarda che è arrivata alla sua 64esima edizione, lo spettacolo dell’isola in festa propone anche quest’anno un ricco calendario di eventi che avranno inizio già da giovedì 16 maggio con i primi appuntamenti del Festival di musica etnica e world music TRIMPANU, giunto quest’anno alla sua ottava edizione.

Cavalcata Sarda Sassari 19 maggio 2013

La tradizionale sfilata di costumi sardi compie quest’anno 64 anni. La Cavalcata Sarda, appuntamento irrinunciabile del maggio sassarese, affonda le sue radici storiche nel lontano 1899, anno in cui si svolse la prima sfilata organizzata in onore della visita in città del re Umberto I e della regina Margherita. La Cavalcata Sarda rappresenta insieme alla Festa dei Candelieri, l’evento turistico più importante della città.

 

fontana dei giardini pubblici, viale itialia, sassari

64esima CAVALCATA SARDA

Sassari, Domenica 19 maggio 2013

Il PERCORSO
I NUMERI della manifestazione
L’ ORDINE di sfilata
La RASSEGNA di canti e danze popolari
Le manifestazioni COLLATERALI

Il PERCORSO

Il PERCORSO CAVALCATA SARDA 19 MAGGIO 2013 SASSARI

I NUMERI DELLA MANIFESTAZIONE

I gruppi folk
Sono 66 i gruppi folk che partecipano alla 64esima edizione della Cavalcata Sarda in rappresentanza di 64 paesi:

  • 16 dalla provincia di Sassari
  • 11 dalla provincia di Oristano
  • 3 dalla provincia Olbia – Tempio
  • 18 dalla provincia di Nuoro
  • 3 dalla provincia dell’Ogliastra
  • 3 dalla provincia di Iglesias – Carbonia
  • 3 dalla provincia del Medio Campidano
  • 9 dalla provincia Cagliaritana

I gruppi a cavallo
Sfileranno 21 gruppi a cavallo
I purosangue che attraverseranno le vie cittadine saranno 250.
A cavallo ci saranno anche i carabinieri in alta uniforme e i cavalieri della scuola della Polizia di Stato della foresta Burgos. Ad aprire il lungo elenco dei partecipanti al corteo i motociclisti della polizia municipale, le banda musicali “Città di Sassari ” e “Luigi Canepa” e il gremio dei Massai.

Musica, balli e canti
Anche per quest’edizione l’Amministrazione Comunale ha scelto di celebrare l’evento promuovendo per venerdì 17 maggio una serata di canti e balli nella suggestiva cornice dell’altare preistorico di Monte d’Accoddi: sul palco si esibiranno il Gruppo Cambales di Irgoli, diretto da T. Chessa che accompagnerà i ballerini con il suo organetto diatonico e il Coro di Aglientu con il loro tradizionale impianto armonico a cinque voci tipico della Gallura. Seguirà l’esibizione della piccola Francesca Bacciu di Buddusò che a soli 7 anni suona l’organetto con la passione e la sicurezza di un adulto. La serata proseguirà con il Gruppo Folk “SAS COMARES DE SANTU JUANNE” di Benettutti, gruppo di circa 20 ragazze tra i 14 e i 22 anni che canteranno e incanteranno il pubblico al ritmo di boghe e ballu, ballu tundu e passu torradu, e il Coro BACHIS SULIS di Aritzo che ha al suo attivo innumerevoli e significative esperienze acquisite nei suoi 28 anni di attività con oltre 750 concerti tenuti in Sardegna, in Italia e all’estero. Chiuderà la serata Roberto Tangianu con le sue launeddas, uno dei migliori talenti della tradizione musicale isolana.

Sabato 18 e domenica 19 Maggio 2013 ritorna il consueto appuntamento con la Rassegna di canti e danze tradizionali della Sardegna: in piazza d’Italia a partire dalle 18 si esibiranno 73 gruppi – 30 nel corso della prima serata, 43 la domenica sera – che proporranno il meglio del repertorio musicale e coreografico isolano. Le serate saranno presentate – come sempre – da Giuliano Marongiu.

Sabato 18 e domenica 19 maggio 2013 ritorna il consueto appuntamento con la Rassegna di canti e danze tradizionali della Sardegna a Sassari in piazza d'Italia

Cifre a cavallo dei secoli
La Cavalcata Sarda compie quest’anno sessantaquattro anni. La sfilata è diventato un appuntamento irrinunciabile dal 1951, anno in cui Sergio Costa, allora presidente dell’Ente provinciale per il turismo, decise di riesumare una vecchia tradizione isolana, quella di accogliere gli ospiti con una sfilata in costume. Era già accaduto almeno 4 volte nella storia della città:

– nel 1711, quando il Consiglio comunale organizzò una sfilata con veglione in occasione della visita di Filippo V, sovrano di Spagna;
– celebre quella che si svolse nel 1796, quando Giovanni Maria Angioy fece il suo storico e trionfale ingresso al termine della rivolta antifeudale;
– un altro sovrano, Umberto I di Savoia, fu testimone nel 1899 della prima cavalcata “moderna” vera e propria, di cui rimangono vecchie struggenti foto in bianco e nero. Si trattò di un evento storico, perché in quell’ occasione venne inaugurato il monumento a Vittorio Emanuele II, che è diventato uno dei simboli di Sassari insieme alla piazza che lo ospita.
– Ancora un Vittorio Emanuele, il III°, nel 1929 assistette all’ultima Cavalcata “occasionale”, insieme alla regina Elena.

L’ ORDINE DI SFILATA

MOTOCICLISTI POLIZIA MUNICIPALE
BANDE MUSICALI – Banda musicale “Città di Sassari” e Banda musicale l“Luigi Canepa”
CARABINIERI A CAVALLO in alta uniforme
ALLIEVI A CAVALLO SCUOLA POLIZIA DI STATO Foresta Burgos
GONFALONE della Città di Sassari
GREMIO DEI MASSAI

PROVINCIA DI SASSARI

  • SASSARI Gruppo Folkloristico “Sassari”
  • SILIGO Gruppo Folk “Santa Maria de Bubalis”
  • USINI Gruppo Folk “San Giorgio”
  • BONO Gruppo Folk “Giovanni Maria Angioy”
  • FLORINAS Gruppo Folk “Figulinas”
  • SENNORI Gruppo Folk “Janas Folk”
  • COSSOINE Gruppo Folk “Santa Chiara”
  • VILLANOVA MONTELEONE Gruppo Folk “Tradizioni Popolari”
  • OSSI Gruppo “Tradiziones Logudoresas Santa Ithoria”
  • PLOAGHE Gruppo Folk “Salvatore Manca”
  • BONNANARO Gruppo Folk “Bonnanaro”
  • ITTIRI Associazione Culturale “Ittiri Cannedu”
  • OSILO Gruppo Folk “Osilo”
  • ESPORLATU Gruppo Folk “Esporlatu”
  • SEDINI Gruppo Folk “Sant’Andrea”
  • NULE Gruppo Folk “Su Furione”

PROVINCIA DI ORISTANO

  • ORISTANO Gruppo Folkloristico “Città di Oristano”
  • ORISTANO Tamburini e Trombettieri “Città di Oristano”
  • BUSACHI Gruppo Folk “Busachi Bella Mia”
  • CABRAS Gruppo Folk “Gli Scalzi”
  • AIDOMAGGIORE Gruppo Folk “Sa Cointrotza”
  • GHILARZA Gruppo Folk “Onnigaza”
  • PAULILATINO Gruppo Folkloristico “Guilcier Real”
  • SAMUGHEO Gruppo Folk “San Sebastiano” con i “Mamutzones”
  • SCANO MONTIFERRO Gruppo Folk “Montiferru”
  •                  Ingresso carro a buoi di Scano Montiferro
  • SEDILO Gruppo Folk “Santu Antine”

PROVINCIA DI NUORO

  • NUORO Gruppo Folk “Santu Predu”
  • BITTI Gruppo Folk “Sas Prennas”
  • DORGALI Gruppo Folkloristico “Tiscali Dorgali”
  • OTTANA Associazione Culturale “Boes e Merdules”
  • MEANA SARDO Gruppo Folk “Pro Loco”
  • OLIENA Gruppo Folk “Su Gologone”
  • ARITZO Gruppo Folk “Sa Facciola”
  • SORGONO Gruppo Folk “Sorgono”
  • ORGOSOLO Gruppo Folk “Antonia Mesina”
  • OROTELLI Associazione “Thurpos e Eritajos”
  • GAVOI Gruppo Folk “Pro Loco”
  • SARULE Gruppo Folk “Maschera a Gattu e Maimone”
  • ORANI Gruppo Folk “Orani”
  • TETI Gruppo folk “Teti”
  • OLLOLAI Gruppo Folk “Balladores”
  • SILANUS Gruppo Folk “Santu Larettu”
  •         Ingresso carro a buoi di Silanus
  • MAMOIADA Associazione Turistica “Pro Loco Mamuthones/Isohhadores”

PROVINCIA DI CAGLIARI

  • CAGLIARI Gruppo Folk “Quartiere Villanova”
  • ASSEMINI Gruppo Folk “Città di Assemini”
  • ISILI Gruppo Folk “S’Arramini”
  • DOLIANOVA Gruppo Folk “Città di Dolianova”
  • SELEGAS Gruppo Folk “Tradizioni Popolari”
  • MURAVERA Gruppo Folk “Muraverese”
  • SAN VITO Gruppo Folk “Santa Barbara”
  • NURAGUS Gruppo Folk “Valenza”
  • SELARGIUS Gruppo Folk “Kellarious”

PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

  • OLBIA Gruppo Folk “Olbiese”
  • TELTI Gruppo Folk “Li Frueddhi Tiltesi”
  • TEMPIO PAUSANIA Accademia Tradizioni Popolari “Città di Tempio”

PROVINCIA OGLIASTRA

  • BARISARDO Gruppo Folk “PRO LOCO”
  • ILBONO Gruppo Folk “Ilbono”
  • LOTZORAI Gruppo Folk “Tradizioni Popolari”

PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

  • SANLURI Gruppo Folk “Marmilla ‘76”
  • GUSPINI Gruppo Folk “Tradizioni Popolari”
  • LUNAMATRONA Gruppo Folk “Lunamatrona”

PROVINCIA CARBONIA – IGLESIAS

  • IGLESIAS Gruppo Folk “Is Meurreddus”
  • SANTADI Gruppo Folk “Sant’Agata”
  • SAN GIOVANNI SUERGIU Gruppo Folk “Is Massaius Suerxinus”

Seguono i GRUPPI A CAVALLO:
Giara Oristanese, Cavalieri dell’Alto Oristanese, Santu Lussurgiu, Abbasanta, Paulilatino, Ghilarza, Scano Montiferro, Simaxis, Sedilo, Ovodda, Oniferi, Orani, Gavoi, Muravera, Sestu, Bonnanaro, Osilo, Nulvi, Sennori, Torralba, Pattada.

COPPIE A CAVALLO
Quest’anno sono 63 le coppie a cavallo che sfileranno lungo il corteo, 49 dalla Provincia di Sassari, 7 dalla Provincia di Nuoro, 2 dalla Provincia di Cagliari e 5 dalla Provincia di Carbonia Iglesias.

Le MANIFESTAZIONI COLLATERALI

Le PARIGLIE
L’ippodromo Pinna ospiterà domenica 19 maggio a partire dalle 16 il tradizionale appuntamento con le Pariglie. Alla manifestazione, organizzata insieme dalla Società Ippica Sassarese parteciperanno otto gruppi provenienti da Aido Maggiore, Cagliari, Dolianova, Fonni, Norbello, Ollastra, Orune e Palmas che si esibiranno come di consueto in strabilianti coreografie.

Cavalcata Sarda 2013

L’Antica Dolceria

“Enoteca Club” La Cantina del Buongustaio

Agriturismi Sassari

B&B Sassari

 Ristoranti Sassari

 

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
2 Condivisioni
Condividi2
+1
Tweet
Pin
Email