Sagra del Miele a Montevecchio dal 15 al 16 luglio 2017

Sagra del Miele a Montevecchio dal 15 al 16 luglio 2017 è la sua 24esima edizione.

Dal 15 al 16 luglio 2017 si rinnova il tradizionale appuntamento con il miele nella suggestiva cornice del borgo minerario di Montevecchio.

Giunta alla sua 24esima edizione, la Sagra del Miele anima per due giorni Montevecchio, che si presenta agli ospiti in tutte le sue peculiarità. Partendo dal tema dominante del miele è possibile conoscere un angolo di Sardegna dal grandissimo potenziale turistico: dal patrimonio ex minerario, all’areale del cervo sardo passando per l’artigianato e, ovviamente, l’enogastronomia.

Sagra del Miele a Montevecchio dal 15 al 16 luglio 2017 è la sua 24esima edizione.

Sagra del Miele a Montevecchio dal 15 al 16 luglio 2017 è la sua 24esima edizione.Il miele è il grande protagonista, considerando che Guspini è inserita da tempo tra le Città dei Miele riconosciute dal mondo dell’apicoltura italiana. L’Italia è infatti l’unico Paese al mondo a vantare oltre 60 diverse tipologie di mieli, ognuno dei quali trova la sua identità d’origine nelle tante e diverse fioriture regionali che costituiscono il patrimonio ambientale italiano, in primis le aree della nostra macchia mediterranea.

La cultura del miele vanta migliaia di appassionati che, nella due giorni dedicata al prezioso regalo delle api, hanno la possibilità di visitare gli stand, assaggiare le varietà di miele e conoscere attraverso la testimonianza diretta dei produttori come nasce uno degli alimenti più preziosi della dieta mediterranea. Possono essere degustati tutti i mieli che hanno ricevuto attestati di qualità nel 18esimo Concorso Mieli tipici di Sardegna anche accompagnandoli con l’ottima ricotta locale.
Non manca l’angolo tecnico che, dedicato a produttori e appassionati, si occupa di affrontare il tema de “L’apicoltura della Sardegna, problematiche, biodiversità e rispetto dell’ambiente.” nel convegno seguito dalle premiazioni del Concorso Regionale mieli tipici.

La Sagra non è solo dolcissime degustazioni di “miele” e di altri pregevoli prodotti del territorio, è anche tradizione, iniziative culturali, spettacoli e mostre che aggiungono valore e rendono la Sagra del miele la festa di tutti, famiglie e giovani.

Premio qualità mieli tipici della Sardegna a Montevecchio

Premio qualità mieli tipici della Sardegna

L’Agenzia Laore Sardegna, in collaborazione con Pro loco, Comune di Guspini, Associazione città del miele, Albo nazionale assaggiatori miele e associazioni dei produttori apistici della Sardegna, organizza il 18° concorso regionale per l’assegnazione del “Premio qualità mieli tipici della Sardegna”.

Il concorso, che si svolge nell’ambito della Sagra del miele di Montevecchio, è riservato a mieli sardi e ha lo scopo di incentivare le migliori produzioni e valorizzare le diverse qualità di miele tipico sardo.

Il concorso prevede due sezioni, una riservata ai mieli tipici sardi più rappresentativi (corbezzolo, asfodelo, cardo, multiflora chiari e scuri) ed una riservata ai restanti mieli unifloreali. una ulteriore sottosezione è riservata mieli provenienti da aziende con un numero massimo di 10 alveari che producono per l’autoconsumo.

I campioni di prodotto saranno sottoposti a valutazione da parte di un panel che rilascerà, nell’ambito di una manifestazione dedicata, attestati di qualità e di merito alle migliori produzioni.

PER INFORMAZIONI

Unità organizzativa Multifunzionalità e sviluppo rurale ATO 7
Francesco Sanna, tel. 070 970257, cell. 348 2363 138
E-mail: francescoseverinosanna@agenzialaore.it

(fonte www.sardegnaagricoltura.it)

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2017

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
11 Condivisioni
Condividi11
+1
Tweet
Pin
Email