Regione Sardegna al via il nuovo bando per gli incentivi alle assunzioni di apprendisti artigiani.

amera da letto in stile sardo

CAGLIARI, 23 OTTOBRE 2014 – Al via il nuovo bando per gli incentivi alle assunzioni di apprendisti artigiani previsti dalla legge regionale 12 del 2001. Sino al prossimo 5 dicembre le imprese potranno presentare all’assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio le domande per la concessione dei contributi, concessi sotto forma di aiuti “de minimis”, per le assunzioni di apprendisti effettuate nel 2012.

Mani di donna che intrecciano“Il bando è un ulteriore segnale di attenzione con cui l’assessorato guarda a un comparto strategico per l’Isola”, dice l’assessore Francesco Morandi. La dotazione finanziaria di 1,5 milioni di euro consentirà di liquidare ai beneficiari, entro il 31 dicembre 2014, una quota di contributo sino a due annualità, pari a 6.197 euro. Lo snellimento delle procedure di istruttoria consente inoltre di poter concedere gli incentivi a tutte le aziende artigiane che abbiano effettuato assunzioni nell’anno 2012 e che presentino istanza nei termini, fatta salva la verifica della regolarità contributiva e la costanza del rapporto di lavoro per tutta la durata del contratto.

Maschera dei Boes e Merdules

La legge regionale 12 prevede che all’impresa artigiana siano erogati contributi, sulla base delle certificazioni attestanti l’assunzione di apprendisti, nella seguente misura: 3.615 euro per il primo anno; 2.582 euro per il secondo anno; 2.065 euro per il terzo anno; 1.549 euro per il quarto e stesso importo per il quinto anno di apprendistato. E’ previsto, inoltre, un incentivo per ulteriori due anni in caso di conferma del lavoratore dopo l’acquisizione della qualifica. L’intervento attuato finora, con la pubblicazione dei bandi dal 2001 al 2011, ha consentito erogazioni per 61,835 milioni a favore di 7107 imprese, a fronte di 8865 apprendisti assunti, dei quali 2921 hanno conseguito la qualifica professionale. Alle imprese è stato riconosciuto l’incentivo per 900 apprendisti occupati per gli ulteriori due anni successivi all’acquisizione della qualifica.

Consulta i documenti

Consulta il procedimento

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
14 Condivisioni
Condividi9
+15
Tweet
Pin
Email