Maggio Sassarese: Abbabula 2014 e Coldiretti propongono un’edizione del festival all’insegna della buona musica e del buon cibo con materie prime locali a “km zero”.

Coldiretti e Abbabula insieme a Sassari Maggio 2014 Eventi Musicali ed Enogastronomici a KM 0

COLDIRETTI: «QUANDO MUSICA D’AUTORE E CIBO DI QUALITÀ

SI INCONTRANO IN PIAZZA AL CENTRO DI SASSARI»

 

 MENÙ A KM ZERO

 

Venerdì 9 e sabato 10 maggio, piazza d’Italia (ore 20.00)

 

 

MERENDA A KM ZERO

 

Giovedì 8 (ore 16.30) e lunedì 12 maggio (ore 17.30), scuola di San Donato

 

Favette e melanzane in forno in salsa reggae o focaccia con verdure al ritmo di ska, piuttosto che ravioli di ricotta con carciofi che sanno anche di soul o frittelle calde al gusto di rhythm&blues. «A voler essere presuntuosi – spiega Giuseppe Casu, direttore di Coldiretti Sassari – l’annuale edizione di Abbabula, la consueta rassegna dedicata alla musica e alle parole d’autore, quest’anno rischia di essere un’esperienza multisensoriale, con l’ambizione di mettere in relazione musica e cibo, quasi potessero dialogare fra loro».

 

Infatti, il 2014 propone un’edizione del festival anche all’insegna del buon cibo, con materie prime locali e a “km zero”. Questo, in sintesi, il senso del nuovo connubio messo in piedi da Coldiretti e Campagna Amica insieme ad “Abbabula 2014” che per la sua 16esima edizione, oltre alla consueta ottima musica di qualità, propone come eventi collaterali momenti dedicati alla degustazione di pietanze  e piatti da strada preparati con soli prodotti locali per adulti e bambini.

 

In particolare, l’evento messo in piedi da Coldiretti e Campagna Amica per la prima volta si avvale dell’importante collaborazione di cinque Proloco provinciali: Sassari, Usini, Ittiri, Uri ed Olmedo. «L’idea – racconta Battista Cualbu, presidente di Coldiretti Sardegna e di Coldiretti Sassari – nasce a seguito dell’accordo cha la nostra organizzazione ha stipulato lo scorso anno con l’Unpli, l’unione che riunisce le Proloco isolane, e che mira a favorire e fa conoscere la cultura del buon cibo locale, garantito ed a “km zero”. In occasione di “Abbabula 2014” – prosegue il presidente – abbiamo pensato di portare al centro della città e durante i concerti che animeranno il centro storico, dei piccoli menù da strada ed a prezzi bassissimi di modo che il pubblico possa anche assaggiare prodotti gustosi e di qualità».

ABBABULA FESTIVAL DI MUSICA E PAROLE D'AUTORE SASSARI 9 E 10 MAGGIO 2014

 

Nelle due serate di venerdì 9 e sabato 10 maggio, dei Train to Roots e dei The Bluebeaters, le cinque Proloco del nord Sardegna proporranno a prezzi modici menù di strada per tutti.

 

Sempre nell’ambito del festival, poi, in particolare nella sezione dedicata ai più piccoli “Abbabulababy”, giovedì 8 maggio alle 16,30 e lunedì 12 maggio alla 17,30 presso la scuola di San Donato, al termine degli spettacoli dedicati ai bambini, Coldiretti con alcuni produttori del mercato di Campagna Amica dell’Emiciclo proporranno una merenda a “km zero” con pane, miele, confetture, formaggi e salumi e tanta frutta di stagione.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email