L’Izs Sardegna avrà una nuova sede a Tortolì.

Sassari 2 dicembre 2014 L'Izs Sardegna avrà una nuova sede a Tortolì.Izs Sardegna, una nuova sede per il Centro territoriale di Tortolì
Siglato un protocollo di intesa tra l’ente sassarese, la Provincia dell’Ogliastra e l’Ipsaa.

SASSARI 3 dicembre 2014 – L’Izs Sardegna avrà una nuova sede a Tortolì. Ieri mattina infatti è stato siglato il protocollo di intesa tra la Provincia di Ogliastra, l’Ipsaa e l’ente di via Duca degli Abruzzi al quale è stato concesso in comodato d’uso per 50 anni, con decorrenza dalla data di consegna, un immobile situato nell’agro del comune ogliastrino, nella zona di San Giovanni.

L’edificio, di proprietà dell’Istituto professionale dei servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, sarà utilizzato dall’Izs Sardegna come sede dei laboratori del Centro operativo dell’istituto “Giuseppe Pegreffi”. Veterinari, biologi e tecnici del Centro, così, avranno a disposizione spazi più ampi e adeguati per la loro attività.

Al momento, infatti, la sede del Centro territoriale è in via Aresu, all’interno della cittadina ogliastrina, in uno stabile che dal 1991 vede gli operatori dell’Izs Sardegna impegnati in attività di accettazione, diagnostica e ricerca scientifica.

L’accordo è frutto di un attento lavoro portato avanti dal consiglio d’amminsitrazione dell’ente di via Duca degli Abruzzi. Ieri mattina, infatti, accompagnati dal direttore amministrativo Giorgio Tidore, il presidente del Cda, Giovanni Maria Carboni, e il consigliere Michelino Pala, hanno incontrato per la sigla del protocollo il commissario della Provincia Giovanni Battista Ghiani e il dirigente dell’Ipsaa Gian Battista Usai.

«Si tratta di un risultato importante – sottolinea il direttore generale dell’Izs Sardegna Antonello Usai – che dopo 23 anni consente al Centro territoriale dell’Izs Sardegna di avere una nuova “casa” in una struttura più consona alle attività istituzionali».

L’edificio che si trova in zona San Giovanni dovrà essere ristrutturato. Per questo la Provincia ha già predisposto un progetto definitivo che prevede un impegno totale di spesa di 426.464,80 euro. Di questi 276.464 euro sono a disposizione della Provincia mentre l’Izs si impegna a corrispondere all’ente intermedio un contributo di 150.000 euro per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione dei locali.

I tre enti collaboreranno tra loro per contribuire a tutelare la sanità umana ed animale con il controllo delle zoonosi e il monitoraggio dei vettori di malattie infettive e infestive presenti nel territorio. Quindi stimolare azioni finalizzate alla garanzia della sicurezza alimentare e alla tutela del consumatore, a valorizzare le produzioni agro-zootecniche di qualità a partire dalle specificità territoriali, poi ancora a favorire azioni collettive nel campo della tutela, valorizzazione e promozione delle produzioni agro-zootecniche locali e della biodiversità da cui si originano. Saranno impegnati nel contribuire alla tutela della fauna selvatica dell’Ogliastra, con particolare riferimento agli aspetti sanitari, di benessere animale e alla biodiversità, poi a favorire l’attivazione di tirocini formativi, di orientamento e di indirizzo nell’ambito dello sviluppo e valorizzazione del comparto zootecnico e delle produzioni di origine animale. Dovranno, inoltre, favorire iniziative comuni volte alla tutela e salvaguardia delle risorse biologiche del territorio, promuovere la creazione di reti e la collaborazione tra gli operatori del territorio sia pubblici che privati, concertare iniziative comuni di sviluppo integrato del territorio, con l’obiettivo di rafforzare la programmazione e la progettazione integrata. Un’ala dell’edificio, così è previsto nell’accordo, sarà utilizzata come ambulatorio di primo soccorso della fauna selvatica e vedrà i tre enti collaborare nella gestione. Infine, gli enti si sono impegnati a promuovere in collaborazione con l’istituto di Istruzione professionale dei Servizi per l’agricoltura e lo Sviluppo Rurale agrario di Tortolì attività didattiche e di formazione rivolte agli studenti.

 

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email