Letture di gusto – Montresta, 27 settembre 2013

Letture di gusto  Montresta, 27 settembre 2013

Letture di gusto Il Pane e la Pasta
Laboratori, incontri e letture, show cooking, mostra mercato con i produttori locali e la Coldiretti, conferenza, aperitivo ed altro
Montresta, 27 settembre 2013   Programma
ore 9.00 c/o la Ludoteca Comunale, via Asilo, 2
Da sa terra a sa mesa – Laboratorio gastroculturale a cura di Efisio Rosso, Antonio Spada e Valeria Sanna con gli alunni della Scuola primaria di Montresta
ore 10.30 c/o il Panificio Comunale del bistoccu di Montresta, via Roma, 6
Saperi e sapori del pane – Laboratorio su tradizione e lavorazione del bistoccu a cura del panificio di Salvatore Fancellu & C. con gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Bosa
ore 11.00 c/o Piazza IV Novembre
Cucina d’autore – Show Cooking con gli chefs Franco Murtas (Il Gambero Rosso – Bosa), Salvatore Longu (La Margherita – Bosa), Piercarlo Ferralis (Sa Cariasa – Bosa) e con gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Bosa
ore 16.30 c/o Piazza IV novembre
Pipiriolande – Laboratorio su tradizione e lavorazione dei pipiriolos a cura delle maestre panificatrici di Montresta aperto a tutti
ore 17.30 c/c Salone Polivalente, via Asilo, 2
Grano di Sardegna, grano d’ Europa
Conversazione sulla filiera del grano, del pane e della pasta
Introduce Antonio Zedda, sindaco di Montresta, modera Alessandra Guigoni, antropologa dell’Università di Cagliari con Gilberto Arru, enogastronomo, Giovanni Fancello, enogastronomo, Bruno Falconi (vice – presidente della Coldiretti), Efisio Rosso, produttore di grano e pasta sarda (presidente della cooperativa Madonna d’Itria), Antonio Spada, produttore, Marco Dettori, ricercatore di Agris e Bruno Satta, ricercatore di Laore. Letture a cura di Loredana Marchi con l’accompagnamento musicale di Mauro Medde e Gianfranco Delussu
ore 19.00 c/o Piazza IV novembre

Ravioli sardi

Letture di gusto – aperitivo letterario
a cura di Gilberto Arru e Alessandra Guigoni
G. Arru, A. Saba, Le paste della tradizione. Electa Mondadori, Milano. E. Faccioli (a cura di), L’arte della cucina in Italia, Einaudi, Torino. G. Fancello, La pasta, Storia ed avventure di un cibo tra Sardegna e Mediterraneo, Edes, Sassari. F. La Cecla, La pasta e la pizza, Il Mulino, Bologna. M. Montanari, Il riposo della polpetta e altre storie intorno al cibo, Laterza. S. Serventi, F. Sabban, La pasta. Storia e cultura di un cibo universale, Laterza, Bari-Roma.
Durante la giornata lo chef solare Alexander Scano cucinerà le paste di Montresta con un forno solare

Saranno presenti gli stand di: Campagna Amica (Coldiretti); Cooperativa Madonna d’Itria (Villamar); Nuove Tecnologie di Graziella Caria di Guspini (forni ed essiccatoi solari).
Si ringraziano: la Proloco e le panificatrici di Montresta, il Dipartimento di Scienze sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari, l’Istituto Alberghiero di Bosa, le Agenzie regionali Agris e Laore, il Pastificio “Tanda & Spada” di Thiesi, il Panificio di Salvatore Fancellu & C di Montresta, l’Associazione La strada del vino Cannonau, la Cantina “Poderosa” di Thiesi, le “Tenute Delogu” di Alghero, le aziende agricole e le scuole di Montresta

Letture di Gusto Coldiretti 2013

La Sardegna è stata tra le prime regioni in Italia a sviluppare un sistema bibliotecario centralizzato e periferico allo stesso tempo, costituendo per molti versi un ottimo esempio a livello internazionale. Molte sono le iniziative che le amministrazioni locali mettono in campo per potenziare il legame tra cittadini e biblioteche e nell’ambito di queste attività di promozione, l’associazione Malik, da diversi anni è presente sul territorio con l’iniziativa “I libri aiutano a leggere il mondo”, un progetto di invito alla lettura itinerante, che dedica la sua quarta edizione al tema dell’europeismo. L’intento é di avvicinare i cittadini alla lettura e alle preziose risorse custodite nelle biblioteche e nei territori, attraverso i diversi linguaggi della cultura e dell’arte, che contaminandosi, stimolano molteplici interpretazioni della realtà. Non è dunque un altro festival letterario, quanto un articolato e capillare programma di invito alla lettura, che attraverso edizioni tematiche in evoluzione e una fitta rete di collaborazioni sul territorio, attraversa la Sardegna con percorsi inconsueti, non vertendo semplicemente sulla lettura dei libri ma sulla proposta di attività innovative, capaci di coinvolgere i partecipanti e soprattutto i fruitori considerati “deboli” delle attività culturali ed accompagnarli ad assaporare gradatamente il fascino ed il piacere del leggere per amore della lettura, nella ri/scoperta del libro come apertura sull’immaginario e sui saperi dell’uomo, come un mezzo per leggere il mondo. Nell’ambito della manifestazione, l’associazione sta curando in particolare una serie di iniziative riunite nella sezione intitolata “Letture di gusto”, che in base al contesto in cui interviene cerca di valorizzare le risorse del territorio ospitante e al contempo avvicinare i partecipanti alla lettura. Non poteva mancare un esplicito riferimento all’agroalimentare del territorio e quindi, conseguenza diretta, è la presenza del mercato di Campagna Amica, il mercato della Coldiretti dove i produttori sotto i gazebo gialli proporranno i loro prodotti, i famosi “prodotti a km0” nella formula, vincente e conveniente, della vendita diretta, dal produttore al consumatore, a prezzi vantaggiosissimi.
Il Comune di Montresta ospiterà venerdì, 27 Settembre una tappa del progetto attraverso l’iniziativa il Pane e la Pasta

Pane carasau

Montresta è un comune della Planargia situato nei pressi del monte Navrino nella Provincia di Oristano, comuni limitrofi sono Bosa e Villanova Monteleone. Il suo territorio è prevalentemente coperto da boschi di sughera secolari, molto bello quello denominato “Silva Manna”. Questo piccolo centro si distingue per la produzione dei meravigliosi cestini lavorati a mano, realizzati con il giunco e l’asfodelo. Da visitare l’insediamento punico di “Sa turre” e l’antica chiesa di San Cristoforo.

 Montresta, piazza Remundu Piras
Montresta, piazza Remundu Piras

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
3 Condivisioni
Condividi3
+1
Tweet
Pin
Email