La Mostra “Spendori dal Giappone” verrà prorogata fino a domenica 19 aprile 2015 nella Pinacoteca comunale “Carlo Contini” Via Sant’Antonio Oristano (OR).

La Mostra "Spendori dal Giappone" verrà prorogata fino a domenica 19 aprile 2015 nella Pinacoteca comunale “Carlo Contini” Via Sant’Antonio Oristano (OR).La mostra SPLENDORI DAL GIAPPONE, Le storie del Principe Genji nella tradizione Meiji e nelle incisioni di Miyayama Hiroaki, inaugurata venerdì 6 febbraio e la cui chiusura era prevista per il domenica 6 aprile, verrà prorogata fino a domenica 19 aprile 2015, per venire incontro alle numerose richieste in tal senso pervenute dai cittadini e da numerose scuole isolane.

La Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano ospita la mostra Splendori dal Giappone fino al 19 aprile 2015.La mostra, è già stata proposta a Padova tra il I e il 31 marzo 2014 e a Sassari tra il 2 maggio e il 28 agosto dello stesso anno. Con un nuovo allestimento e alcune varianti la mostra, a cura di Caterina Virdis Limentani, che ne ha organizzato le versioni precedenti, e di Ivo Serafino Fenu, è dedicata alla suggestione visiva del Genji Monogatari, un’opera letteraria giapponese di 54 capitoli composta dalla dama di corte Murasaki Shikibu nel periodo Heian (XI secolo), considerata il più importante scritto dell’epoca e il primo romanzo psicologico della letteratura giapponese. La mostra è organizzata dal Comune di Oristano – Assessorato alla Cultura, col contributo della Fondazione Banco di Sardegna, con la collaborazione della Biblioteca comunale di Oristano e dell’Associazione Culturale Tabularasa di Sassari. Miyayama Hiroaki al lavoro. La Pinacoteca “Carlo Contini” di Oristano ospita la mostra Splendori dal Giappone fino al 19 aprile 2015.Nel testo sono raccontati gli amori e le avventure del Principe Genji, noto come il Principe Splendente, fascinoso esempio di cultura e di eleganza di vita. La storia del principe fu illustrata fin dai tempi della sua redazione in rotoli orizzontali risalenti al periodo Heian e continuò a richiamare l’attenzione degli artisti fino al periodo Edo e ancora oggi nella versione manga, molto popolare in Giappone. Anche la grafica contemporanea si è dedicata ad evocare le ambientazioni raffinate e le vicende di questa storia affascinante. All’interno della produzione dei nostri giorni spiccano per straordinaria qualità le 55 tavole dell’artista di Tokyo Miyayama Hiroaki, che costituiscono il nucleo centrale della mostra. L’artista Miyayama Hiroaki, nato a Tokyo nel 1955, ha studiato all’Università Tsukuba e ha lavorato ed esposto in varie città dell’Asia e dell’Europa. È presidente del Print Studio Utsushi e rappresentante della Printsaurus International Print Exchange Association del Giappone. Sue opere sono conservate in musei di Shangai, Taipei, Mesereel, Varsavia e al Pratt Institute (U.S.A.). L’esposizione delle 55 tavole sarà integrata da pannelli illustrativi dei testi evocati e della tecnica adottata.

Per informazioni:
TEL. 0783 791262
MAIL: pinacoteca@comune.or.it
Pinacoteca comunale “Carlo Contini” – Hospitalis Sancti Antoni, Via Sant’Antonio, Oristano (OR)
DATE: 6 febbraio 2015 – 19 aprile 2015
ORARI: lun-dom 10.30/13.00 – 17.00/19.30

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email