Il sindaco Sean Wheeler ha apprezzato la visita del principe Alberto di Monaco sull’isola dell’Asinara.

Il sindaco Sean Wheeler ha apprezzato la visita del principe Alberto di Monaco sull'isola dell’Asinara.«DA ALBERTO DI MONACO UN SOSTEGNO IMPORTANTE ALLA RICERCA AMBIENTALE»

Il sindaco Sean Wheeler ha apprezzato la visita del principe all’Asinara

«Un sostegno importante per la ricerca ambientale e un bel momento di promozione per la nostra isola parco». Il sindaco Sean Wheeler commenta così la visita del Principe Alberto di Monaco sull’isola dell’Asinara, in occasione della liberazione di una tartaruga nell’Area Marina Protetta, durante l’evento Tartalife organizzato dal Crama e dal Parco nazionale dell’Asinara.

Il sindaco di Porto Torres Sean Wheeler ha apprezzato la visita del principe Alberto di Monaco all’AsinaraLa tartaruga, prima del rilascio, è stata dotata di un ricevitore satellitare donato dall’Institute Océanographique Fondation Albert I, Prince de Monaco. Il Principe Alberto II di Monaco ha voluto partecipare personalmente alla liberazione. Il trasmettitore, grazie alla collaborazione tra lo staff del Centro e l’Institute, è stato posizionato sul carapace della tartaruga e permetterà agli studiosi di seguire il suo viaggio e analizzarne i comportamenti. «Un istituto prestigioso – aggiunge il sindaco – ha ritenuto il nostro territorio meritevole di attenzione per l’avvio di una collaborazione scientifica. È un bel riconoscimento e una bella soddisfazione per i nostri operatori. È stata importante anche la presenza, ieri, del Principe Alberto all’Asinara, per legittimare l’importanza di questo progetto e per ammirare di persona la nostra splendida isola, che è un autentico laboratorio didattico in cui continuare a sviluppare progetti di tutela ambientale».

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
10 Shares
Share10
+1
Tweet
Pin
Email