Lettera aperta a Giuseppe Conte

Lettera aperta a Giuseppe Conte. Usciamo dal Governo Draghi facciamo opposizione scendiamo nelle piazze a manifestare per la pace e per il blocco dell’invio di Armi all’Ucraina. Le nuove generazioni hanno bisogno di lei e di una politica onesta.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Monumenti Aperti ritorna a Sassari il 21 – 22 Maggio

Monumenti Aperti ritorna a Sassari il 21 – 22 Maggio. Giunta a Sassari alla sedicesima edizione, la manifestazione regionale sceglie quest’anno il tema “Il nostro bello”, un riferimento ai valori che hanno accompagnato le nostre comunità nel corso del tempo e che, nel dialogo con paesaggi e ambienti naturali in continua evoluzione, esprimono ancora oggi stratificazioni culturali uniche e irripetibili, che diventano parte fondante delle nostre identità collettive più profonde e repertorio di esperienze concrete, da trasmettere alle generazioni future.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Monumenti aperti XXVI edizione 21 e 22 maggio : GENONI SIDDI E VILLANOVAFORRU

La XXVI edizione di Monumenti Aperti, curata e coordinata dall’associazione Imago Mundi OdV, prosegue il 21 e il 22 maggio a GENONI, SIDDI e VILLANOVAFORRU dove per la volontà e l’impegno delle amministrazioni comunali e la passione dei volontari, si potranno visitare complessivamente 14 monumenti tra chiese, musei, edifici civili, siti archeologici e naturalistici e prendere parte a due percorsi. GENONI conferma la sua partecipazione per la seconda volta con 2 monumenti e 2 itinerari; SIDDI, assente dal 2017, ritorna nel circuito per la sua settima edizione locale con 7 monumenti e infine VILLANOVAFORRU giunge alla sua quinta edizione e apre 5 monumenti.

0 Condivisioni
Leggi il seguito

Sardegna sotto assedio di Michele Zuddas

Ancora una volta la Sardegna è oggetto di esercitazioni distruttive e devastanti. Il nostro patrimonio naturalistico e paesaggistico è messo a dura prova per diletto delle forze militari della NATO. I Sardi, e non solo, devono ribellarsi e non sottostare a questo scempio. Per questo motivo ci appelliamo alla Regione Sardegna affinchè si faccia portavoce nei confronti del Ministero della Difesa Italiana per bloccare questa e future iniziative similari.

0 Condivisioni
Leggi il seguito