I comuni della Sardegna chiedono il tuo aiuto dopo gli eventi drammatici causati dal Ciclone Cleopatra.

Venerdì, 22 novembre 2013

Sono tantissimi i Comuni della Sardegna che dopo il Ciclone Cleopatra fanno i conti con situazioni drammatiche e di grande disagio. La nostra Isola già flaggellata dalla crisi e dalla mancanza di lavoro, e quindi già estremamente impoverita ora ha subito il colpo di grazia. I danni causati dal mal tempo sono ingenti, interi paesi sono stati invasi dalle piene dei fiumi, che hanno portato via tutti gli averi di intere cittadine. Questi paesi iniziano a non farcela con i loro soli mezzi stanno chiedendo aiuto tramite i loro siti internet. Molti di questi hanno inserito i numeri di conto corrente per versare direttamente nelle casse comunali ormai vuote dalla crisi, denaro immediato per aiutare la popolazione che si ritrova in tanti casi senza più neanche i vestiti di ricambio per il giorno dopo sia per grandi che per piccini. Manca tutto c’è bisogno di grande solidarietà per aiutare un popolo che è allo stremo.

Vi indichiamo di seguito i vari conti correnti e le necessità che abbiamo reperito nei siti internet di molti dei comuni investiti da questa immane tragedia.

Sardegna ciclone cleopatra erbai cancellati

Emergenza alluvione Comune di Onanì – Conto Corrente per raccolta Fondi
Vista la calamità che si è abbattuta sul territorio  del Comune di Onanì
si rendono noti i numeri di conto corrente utilizzabili per la raccolta fondi.
CODICE IBAN: IT23M0101586700000000011901 (Enti privati)
Codice BIC: BPMOIT22XXX
CODICE IBAN: IT44R0100003245521300305676 (Enti pubblici)
Codice BIC: BPMOIT22XXX
http://www.comune.onani.nu.it/cominfo/avvisi/avviso.asp?id=200

RACCOLTA FONDI Comune di Uras
Intestatario conto: AVPC MONTE ARCI
Causale: EMERGENZA ALLUVIONE URAS
IBAN IT 68 Y 08362 85620 000000011324
http://www.comune.uras.or.it/

Donazioni alluvione Comune di Torpè – 2013
Chiunque volesse effettuare una donazione alle vittime dell’alluvione può effettuare un versamento sul CC bancario intestato al COMUNE DI TORPE’ PIAZZA MUNICIPIO 10:

  • da privati BANCO DI SARDEGNA IBAN IT97U0101587060000000014000
  • da enti TESORERIA UNICA BANCA D’ITALIA IBAN IT98E0100003245521300305708

con causale: donazione vittime dell’alluvione – Torpè.
http://www.comune.torpe.nu.it/cominfo/news/news.asp?id=31

Emergenza Alluvione Comune di Torpè – Numeri utili
Qui di seguito i numeri da chiamare per le informazioni, per gli eventuali aiuti e per quanti volessero offrirsi come volontari per il soccorso:

Informazioni generali sull’emergenza: 0784 182 48 12
Offerta di materiali, indumenti e vettovaglie: 347 669 2663 — 346 073 4005 — 0784 182 52 97
Volontari per il soccorso: 345 467 7724
http://www.comune.torpe.nu.it/cominfo/news/news.asp?id=32

Emergenza alluvione Comune di Olbia. Attivato un Conto Corrente per solidarietà.
Vista la calamità che si è abbattuta sul territorio del Comune Olbia, l’Amministrazione comunale ha attivato un conto corrente bancario dedicato alla raccolta di fondi per garantire un aiuto concreto al territorio ed alla popolazione colpita dalla terribile ondata di maltempo.

Coordinate per i versamenti:
Conto Corrente: Banco di Sardegna n. 0540 – 070361388
IBAN: IT72U0101584980000070361388
BIC (codice swift): BPMOIT22XXX
Causale: Comune di Olbia Emergenza Alluvione
Intestazione: Comune di Olbia Emergenza Alluvione
Il Sindaco On. Giovanni Maria Enrico Giovannelli
http://www.comune.olbia.ss.it/

Emergenza alluvione Comune di Olbia. Richiesta urgente articoli necessari.
Si ravvisa l’esigenza di reperire i seguenti articoli:

  • secchi;
  • scope / bastoni per lavare per terra / pale e palette;
  • raschietti scrosta fango;
  • teli di plastica;
  • guanti;
  • stivali di gomma;
  • buste spazzature;
  • detersivi;
  • materassi singoli e matrimoniali;
  • coperte;
  • piumoni;
  • cuscini;
  • generi alimentari a lunga scadenza;
  • prodotti per l’igiene personale.

http://www.comune.olbia.ss.it/

Sardegna Ciclone Cleopatra

Le ferite inferte alla nostra Isola da questo evento catastrofico lasceranno cicatrici indelebili nel nostro territorio, lo staff è estremamente addolorato per ciò che stanno vivendo tutte le famiglie sarde e le aziende coinvolte, le perdite in vite umane e i danni al nostro territorio ci lasciano senza parole ma in questi casi le parole a poco servono…………………..………………solo una cosa vi siamo vicini.

 la Redazione  “Le Vie della Sardegna

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
9 Condivisioni
Condividi9
+1
Tweet
Pin
Email