Comune di Alghero l’Amministrazione dedica la Piazza della Misericordia a Don Francesco Manunta. Sabato 14 marzo 2015 la cerimonia.

Comune di Alghero l’Amministrazione dedica la Piazza della Misericordia a Don Francesco Manunta. Sabato 14 marzo 2015 la cerimonia. L’Amministrazione dedica la Piazza della Misericordia a Don Francesco Manunta. Sabato la cerimonia alle 16.30.

Alghero 11 Marzo 2015 – L’Amministrazione dedica una piazza a Don Francesco Manunta, sacerdote algherese scomparso nel 1995, uomo di cultura e autore di una intensa attività letteraria e poetica in lingua catalana. Alla presenza del vicesindaco Raimondo Cacciotto gli verrà dedicata sabato prossimo, 14 marzo, alle 16.30 la Piazza della Misericordia. A seguire, alle 17.00, nella sala convegni di San Francesco si terrà un incontro moderato da Gaetano Carboni dal titolo “Don Francesco Manunta sacerdote, poeta e uomo di cultura” al quale parteciperanno oltre ai rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Alghero, Don Nino Carta, Prof. Guido Sari e Dott. Aldo Sari. Francesco Manunta (1928-1995) è stato uno degli intellettuali che più hanno caratterizzato l’attività catalanista di Alghero della seconda metà del Novecento. Dopo il “Retrobament” del 1960 è stato uno dei più assidui animatori culturali. Sacerdote dal 1951, nel 1965 parte missionario in Brasile e vi rimane fino al 1983. Proprio in quegli anni di missione Don Francesco Manunta pubblica i primi suoi due libri di poesie, “Les Veus” e “Aigües Vives”. Successivamente ad Alghero pubblica “Llavors de Llum” e “Miques de Mirall” ed ancora a Barcellona “Transparències”. Tra i suoi lavori, che riguardano sia la storia locale che gli studi filologici e linguistici, va ricordato “Cançons i líriques religioses de l’Alguer catalana”, opera di tre volumi pubblicati separatamente tra il 1988 ed il 1991.

MisterDomain.EU
MisterDomain.EU

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
2 Condivisioni
Condividi2
+1
Tweet
Pin