Coldiretti 24 giugno 2015: Il cibo rimasto invenduto nel mercato di Campagna Amica di Sassari sarà destinato alle mense dei poveri.

Coldiretti 24 giugno 2015: “il cibo invenduto dei mercati di Campagna Amica alle mense dei poveri”. Prodotti Tipici Sardi Campagna Amica Sassari Piazza Tola

Il cibo rimasto invenduto nel mercato di Campagna Amica di Sassari sarà destinato alle mense dei poveri. E’ quando scaturisce dal protocollo di intesa denominato Campagna Amica solidale siglato ieri tra Coldiretti, la Caritas diocesana, la Casa della fraterna solidarietà e il Comune di Sassari.

“Si tratta di un accordo in linea con la nostra filosofia, volta al rispetto delle persone innanzitutto, del cibo e dell’ambiente” spiega il presidente di Coldiretti Sassari Battista Cualbu (nella foto in basso) che ieri ha firmato l’accordo insieme a Monica Todde, presidente della fondazione Agrimercato, il sindaco Turritano Nicola Sanna, il presidente della Casa fraterna e solidale Aldo Meloni e il direttore dalla Caritas diocesana don Gaetano Galia.

Battista Cualbu. Coldiretti 24 giugno 2015: “il cibo invenduto dei mercati di Campagna Amica alle mense dei poveri”. Prodotti Tipici Sardi Campagna Amica Sassari Piazza Tola.

“Lo spreco è una parola che intendiamo bandire – continua il presidente – oltre ad essere un cancro per la sostenibilità ambientale, diventa un insulto, soprattutto in un momento di difficoltà economica come questo, in cui sempre più persone non hanno nulla di cui nutrirsi, ”.

Sassari Campagna Amica. Coldiretti 24 giugno 2015: Il cibo rimasto invenduto nel mercato di Campagna Amica di Sassari sarà destinato alle mense dei poveri.

“Per questo siamo orgogliosi di aver sottoscritto questo protocollo – sostiene Battista Cualbu che da presidente regionale della Coldiretti annuncia che – intendiamo ripetere questo esperimento in tutta la Sardegna”.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
45 Condivisioni
Condividi45
+1
Tweet
Pin
Email