Venerdì 28 ottobre CANALE 16 – la tragedia del Moby Prince è il II° appuntamento della rassegna “Storytelling 2016 – anno secondo” Cagliari sede della Fondazione di Sardegna.

Venerdì 28 ottobre “CANALE 16 – la tragedia del Moby Prince” è il II° appuntamento della rassegna dell’Associazione Figli D’Arte Medas “Storytelling 2016 – anno secondo”, che si svolgerà a Cagliari nella sede della Fondazione di Sardegna, all’evento sarà presente Luchino Chessa, in rappresentanza dell’Associazione “10 Aprile – Familiari Vittime Moby Prince”.

Venerdì 28 ottobre “CANALE 16 – la tragedia del Moby Prince” è il II° appuntamento della rassegna dell'Associazione Figli D'Arte Medas “Storytelling 2016 - anno secondo”, che si svolgerà a Cagliari nella sede della Fondazione di Sardegna, all'evento sarà presente Luchino Chessa, in rappresentanza dell'Associazione “10 Aprile – Familiari Vittime Moby Prince”.
Venerdì 28 ottobre 2016 il secondo spettacolo della Rassegna Storytelling 2016, “CANALE 16 – la tragedia del Moby Prince”, racconterà della tragedia avvenuta il 10 aprile 1991.
Vengono lanciati due Mayday, uno dal Moby Prince e uno dalla piattaforma petrolifera Agip Abruzzo ma non vengono correlati tra loro.
Muoiono 140 persone tra passeggeri ed equipaggio e c’è un solo sopravvissuto: Alessio Bertrand.

Nella sala ricezione il Canale 16, dedicato alle emergenze, registra per un esperimento tutto ciò che accade in rada.
Pur non chiarendo completamente ciò che successe quella notte nel porto di Livorno è solo grazie alla registrazione del Canale 16 che possiamo conoscere alcuni dei retroscena che ancora oggi creano inquietudine e avversione nell’opinione pubblica.

Lo spettacolo dedicato alla tragedia del Moby Prince è stato costruito in collaborazione con l’Associazione “10 Aprile – Familiari Vittime Moby Prince” e ne sostiene la causa.
Sarà presente con noi Luchino Chessa in rappresentanza dell’Associazione.

Storytelling 2016 a cura di Gianluca Medas

Credits:
Di e con Gianluca Medas
e con Filippo Salaris, Alessandro Pani e Mattia Murgia
Musiche di Alberto Sanna
Video realizzati da Fabio Macis e Antonio Cauterucci

Contatti
La partecipazione all’evento è gratuita ma dato l’esiguo numero dei posti (90 posti) è necessaria la prenotazione.
Per qualsiasi informazione e per le prenotazioni si possono contattare:
– pubblisponsor@gmail.com
– Mattia Murgia 340 930 3617
facebook.com/medasgianluca/

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2016
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
54 Condivisioni
Condividi54
+1
Tweet
Pin
Email