Cagliari 15 ottobre 2014 Seminario sul tema “La filiera del riccio di mare in Sardegna, gestione sostenibile e prospettive di valorizzazione”.

Mercoledì 15 ottobre 2014 l’Agenzia Laore Sardegna organizza, a Cagliari, un seminario sul tema “La filiera del riccio di mare in Sardegna, gestione sostenibile e prospettive di valorizzazione”.
Il seminario ha l’obiettivo di fare il punto sulle attuali conoscenze della filiera, in particolare per quanto concerne gli aspetti legati alle abitudini alimentari locali, e di contribuire a migliorare la gestione di una risorsa sicuramente suscettibile di valorizzazione. Il riccio di mare, come prodotto ittico, incontra infatti il favore di molti consumatori sardi ma la sua commercializzazione, che coinvolge pescatori, trasformatori e ristoratori, presenta diverse problematiche, come quelle legate all’applicazione della regolamentazione comunitaria in materia.

Cagliari 15 ottobre 2014 Seminario sul tema La filiera del riccio di mare in Sardegna

A questi aspetti si aggiungono quelli legati al prelievo del prodotto che richiede lo studio di modelli sostenibili applicabili ai nostri ambienti marini. Non meno importanti, inoltre, sono i fattori economici che incidono sull’attività di produttori, trasformatori e ristoratori, come emerge dall’analisi condotta dall’Agenzia Laore finalizzata al reperimento di dati conoscitivi sul settore che sarà presentata nel corso del seminario.

Adesioni Per la partecipazione al seminario è necessaria una pre-iscrizione, da inoltrare attraverso il modulo allegato a partire dalla data odierna fino al 13 ottobre e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili, secondo le seguenti modalità:
– per posta elettronica all’indirizzo risorseittiche@agenzialaore.it
– via fax al n. 070 60262 408.

Modulo di adesione [file .pdf]
Modulo di adesione formato editabile [file .rtf]

Proposte Rappresentanti degli operatori, trasformatori, ristoratori, ricercatori, responsabili del controllo e portatori di interesse a vario titolo, sono invitati a proporre eventuali interventi, previ accordi con il Servizio Risorse ittiche dell’Agenzia Laore Sardegna che può essere contattato attraverso i seguenti recapiti:

Per concordare un intervento:
Tel. 070 6026 2425 – Cell. 348 2363 073 – E-mail risorseittiche@agenzialaore.it

Per informazioni
Agenzia Laore Sardegna – Servizio risorse ittiche
Tel. 070 6026 2426 – 070 6026 2427

Seminario La filiera del riccio di mare in Sardegna Cagliari 15 ottobre 2014 Caesar's Hotel via Darwin 2-4

Premessa Il riccio di mare, come prodotto ittico, incontra il favore di molti consumatori sardi e ha generato una filiera tipica che si compone di pescatori professionali subacquei e marittimi, trasformatori e ristoratori. La sua commercializzazione presenta diverse problematiche, come quelle legate all’applicazione della regolamentazione comunitaria in materia.
La gestione della risorsa va affrontata secondo un’ottica di sostenibilità ambientale e necessita di studi per la sperimentazione e il collaudo di un modello applicabile ai nostri ambienti. Esistono inoltre importanti aspetti di sostenibilità economica sui quali, data la carenza di dati conoscitivi, è stata recentemente realizzata un’indagine. Il presente seminario fa il punto delle attuali conoscenze sulla filiera del riccio di mare in Sardegna “a tutto tondo” per fornire ai portatori di interesse elementi utili per migliorare la gestione di questa risorsa, che pur essendo da salvaguardare è sicuramente suscettibile di valorizzazione. L’iniziativa è proposta dall’Agenzia Regionale Laore Sardegna nell’ambito dei programmi di assistenza e divulgazione agli operatori delle filiere delle risorse ittiche. E’ molto gradita la vostra presenza e il vostro intervento alla discussione.

Programma giornata Cagliari 15 Ottobre 2014

Moderatore: Marina Monagheddu, Direttore Servizio risorse ittiche Laore Sardegna
09.30 Registrazione dei partecipanti
09.50 Saluti e presentazione dell’iniziativa
Maria Ibba , Direttore Generale Laore Sardegna
10.00 Azioni di tutela della risorsa riccio di mare: l’esempio di Capo Pecora (progetto GIRA- Conservatoria delle Coste). Piero Addis, Università degli Studi di Cagliari
10.20 Esperienze di gestione sostenibile nell’area marina protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo. Augusto Navone , AMP Tavolara Punta Coda Cavallo
10.35 Ecologia del riccio di mare finalizzata alla gestione e valorizzazione della risorsa in Sardegna. Giulia Ceccherelli, Università degli Studi di Sassari
10.50 L’acquacoltura del riccio di mare: l’esperienza presso il Consorzio Ittico Santa Gilla. Piero Addis, Università degli Studi di Cagliari
11.00 Pausa caffè
11.20 Aspetti nutrizionali del riccio di mare Paracentrotus lividus. Alberto Angioni, Università degli Studi di Cagliari
11.40 I risultati economici della pesca del riccio di mare. Roberto Furesi, Università degli studi di Sassari
12.00 Il valore del riccio di mare e le preferenze dei consumatori. Pietro Pulina, Università degli Studi di Sassari
12.20 Interventi programmati
13.45 Conclusioni Elisabetta Falchi, Assessore dell’Agricoltura e Riforma Agro-pastorale
14.00 Pranzo di lavoro

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
2 Condivisioni
Condividi2
+1
Tweet
Pin
Email