Buchenwald di Massimiliano Rosa … per non dimenticare.

Buchenwald di Massimiliano Rosa. I ricordi e le memorie di un sardo sopravvissuto all’Olocausto, raccolte dal nipote lo scrittore e linguista Massimiliano Rosa che ci aiuta così a non dimenticare attraverso la tragica esperienza del nonno sopravvissuto miracolosamente al campo di concentramento nazista di Buchenwald.

Leggi il seguito

Sas tres edades di Massimiliano Rosa

La parabola della vita nel racconto in lingua sarda “Sas tres edades” dello scrittore Massimiliano Rosa.

Leggi il seguito

Peppino Mereu: la poetica sociale ed esistenziale di uno ‘scapigliato’ sardo di Massimiliano Rosa.

Peppino Mereu: la poetica sociale ed esistenziale di uno ‘scapigliato’ sardo di Massimiliano Rosa. Massimiliano Rosa Scrittore e Linguista ci porta con le sue riflessioni e con la sua competenza a conoscere meglio il grande poeta Sardo di origine Tonarese Peppino Mereu.

Leggi il seguito

Jana origine e storia di un nome a cura di Massimiliano Rosa.

Jana Jana è un nome proprio di persona femminile proprio di diverse lingue. Varianti Ceco Alterati: Janička Olandese: Janna Alterati:

Leggi il seguito

ORIGINE E SIGNIFICATO DI ALCUNI CARRASEGARES. Tonara Ovodda Gavoi e Fonni a cura di Massimiliano Rosa.

A differenza di altre maschere barbaricine, quelle di Tonara, Gavoi, Ovodda e Fonni, fatta esclusione per s’urthu, non hanno particolari

Leggi il seguito
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »