Antonello Pirotto da Lucia Annunziata…….”Non voglio fare politica difendo solo i miei diritti di operaio e cittadino.”

Domenica 29 gennaio 2012.

Antonello Pirotto, operaio cassintegrato dell’Eurallumina di Portovesme, diventa un punto di rifermento in una Sardegna dove non c’è una figura politica che scenda in campo in prima persona e difenda i diritti dei lavoratori e più in generale dei cittadini sardi. Siamo soli anche il PD sardo è nel pieno caos, ma la verità e che mancano figure carismatiche che trascinino le folle e che in prima persona prendano degli impegni con i cittadini per portare avanti politiche di difesa del nostro territorio e di rilancio economico delle attività industriali presenti sull’Isola.

Siamo allo sbando la classe politica di oggi è come il Titanic fa acqua da tutte le parti destra e sinistra e sta per sprofondare………….. ma tutto non è perduto perchè qualcosa di nuovo è nell’aria……

Oggi nel programma di Lucia Annunziata in 1/2h  si prendeva atto proprio di questo, cioè che nuove figure carismatiche stanno emergendo tra le persone comuni come il cassintegrato Antonello Pirotto il Sardo che le ha dette di Santa Ragione all’ex Ministro Castelli (Lega Nord), senza paura e con la rabbia e l’indignazione che ormai accomuna un po’ tutti i cittadini italiani che non ne possono più in generale di tutta la classe politica di questi ultimi 20 anni in cui il paese è andato allo sfascio.

antonello pirotto
Antonello Pirotto

Antonello Pirotto è l’esempio di come la gente abbia bistogno di identificarsi in persone comuni pulite e senza macchia, lontane dai giochi di potere dei palazzi, che ormai sono totalmente scollegati dalla realtà che invece occupa le piazze e le strade, fuori dai contesti di corruzione e manipolazioni politiche di cui ormai la gente è stufa.

C’è bisogno di aria pulita, ma pulita davvero!

E Pirotto è l’uomo che  ha il coraggio di gridare in faccia al politco di turno che ormai ce li hanno frantumati, siamo stufi dei loro sopprusi verbali, ci hanno obbigati negli ultimi anni a subire dai salotti televisivi discussioni dove regnava la legge del …”chi urla più forte ha ragione, inoltre io sono anche al potere, urlo più forte di te tu devi stare zitto e subire le mie idee, e non mi puoi neanche contraddire perchè se no violi la parcondicio” ….

Adesso Basta!!!!

Ed ecco che l’operaio di Portovesme diventa un’icona televisiva e del Web dove spopola e dove la gente lo vede come rappresentante delle proprie idee, un uomo serio che ha il coraggio di dirgliene quattro a questi politici di oggi che tutto sembrano fare tranne l’interesse della gente che li ha eletti.

La classe politica è scomparsa dal dibattito coi cittadini e non vuole più ascoltare le persone comuni ma si è rinchiusa dentro i palazzi e si rifiuta di vedere la realtà dei fatti e la gente ormai non li sopporta più.

 Pirotto il Robin Hood che ruba la parola agli sceriffi e la ridistribuisce al popolo!

 

 

Silvia dalla Redazione

Le Vie della Sardegna

 

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email