Alla Spiaggia di Porto Ferro nel comune di Sassari è stata assegnata per la prima volta la Bandiera Blu per l’Estate 2016.

Spiaggia di Porto Ferro comune di Sassari Bandiera Blu Estate 2016. La Spiaggia di Porto Ferro nel comune di Sassari ha per la prima volta la Bandiera Blu per l'Estate 2016.Un chilometro e mezzo di spiaggia color ocra, un fondale ricco di specie marine, l’acqua che si colora di mille varietà di blu e azzurro, calette nascoste tra speroni rocciosi, un imponente sistema dunale e il lago di Baratz, l’unico naturale della Sardegna.

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri di gestione sostenibile del territorio. Porto Ferro ha subìto un esame che ha superato a pieni voti.

Il criterio preso in considerazione, oltre alla limpidezza dell’acqua è quello di fornire allo stesso tempo una serie di servizi ben specificati dal bando. Tra questi, sono stati esaminati il sistema di raccolta dei rifiuti, la qualità e quantità di progetti sull’educazione ambientale, l’attenzione nel garantire la conservazione e la biodiversità degli ecosistemi marini, la pulizia della spiaggia, la presenza di servizi igienici, l’attenzione all’accessibilità per tutti.

Porto Ferro può inoltre vantare l’appartenenza a un’area Sic (sito d’interesse comunitario), perché è riconosciuta la sua capacità di conservare intatti habitat e biodiversità.

La Spiaggia di Porto Ferro nel comune di Sassari ha per la prima volta la Bandiera Blu per l'Estate 2016.
Porto Ferro. La spiaggia di Porto Ferro, limite settentrionale della riviera del Corallo, si estende per circa 2 km, dominata da tre torri di avvistamento spagnole risalenti al XVII secolo. E’ ricoperta da una sabbia color ocra i cui granelli si mescolano, a tratti, con conchiglie; qua e là affiorano degli scogli. La bella cala attrae ogni anno un numero consistente di bagnanti per vari motivi. Il primo risiede nella sua bellezza, data dalle acque terse e cristalline che penetrano nella profonda insenatura giocando con la riva sabbiosa e con gli scogli in trachite rossa. Poi bisogna considerare il fatto che la spiaggia sia incorniciata da una magnifica distesa verde, pineta che la collega con il vicino lago di Baratz, l’unico naturale di tutta la Sardegna. Come arrivare: Porto Ferro si trova nella località omonima, nel comune di Sassari, ed è raggiungibile percorrendo la strada 55 bis, quindi svoltando all’indicazione per Porto Ferro. In questa scenografica posizione, la spiaggia di Porto Ferro dispone di un ampio e capiente parcheggio dove è consentito anche far sostare i camper, mezzi prediletti da chi ami vivere vacanze itineranti spostandosi da un luogo all’altro in assoluta indipendenza. Lo stesso spirito muove anche i campeggiatori, che nella cala possono disporre di un’area per il camping. Quando il mare è mosso dal vento regala grande divertimento a chi pratica wind surf e surf, mentre nelle giornate calme è l’ideale per noleggiare un patino ed esplorare il bel tratto costiero. Il mare inoltre, molto pescoso, è meta prediletta dai subacquei. La spiaggia di Porto Ferro è di facile accesso per i diversamente abili.

Il Comune di Sassari è la prima volta che si candida al bando e ha subito fatto centro. La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, assegnato dalla Fee Italia (Fondazione per l’educazione ambientale) ogni anno in 49 Paesi, con il supporto e la partecipazione dell’Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e Unwto (Organizzazione Mondiale del Turismo). Si tratta di un certificato di qualità ecologica il cui obiettivo principale è indirizzare la politica di gestione locale di numerose località rivierasche verso un processo di sostenibilità ambientale.

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2016
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
71 Condivisioni
Condividi63
+18
Tweet
Pin
Email