Ad Armungia nasce l’archivio storico multimediale del Museo Emilio e Joyce Lussu.

Sistema Museale Armungia Ad Armungia nasce l’archivio storico multimediale del Museo Emilio e Joyce Lussu maggio 2014

Ad Armungia nasce l’archivio storico multimediale del Museo Emilio e Joyce LussuIl Museo Emilio e Joyce Lussu si arricchisce di un archivio storico multimediale, realizzato in collaborazione dell’Istituto Sardo per la Storia della Resistenza e dell’Autonomia per la supervisione scientifica. L’archivio comprende oltre seicento documenti, provenienti in larga parte dal “Fondo Emilio Lussu”,  acquisiti in formato digitale dagli originali cartacei.  Il materiale è visionabile mediante un grande tavolo multitouch interattivo, posizionato  in uno dei principali ambienti espositivi del Museo. Tra i materiali selezionati si trovano fotografie, appunti manoscritti, lettere e altri documenti  che emergono quali testimonianze preziose della vicenda umana e politica di Emilio Lussu. Nel 1975, dopo la sua scomparsa, Joyce decise di affidare le carte del suo archivio privato  ad alcuni giovani studiosi cagliaritani che insieme a lei, nel 1977, fondarono l’ISSRA.  Presso l’Istituto fu costituito il “Fondo Lussu” affinché quelle carte potessero essere  ordinate e valorizzate. Con l’archivio multimediale, una parte di questa importante e preziosa documentazione arriva  al Museo di Armungia, accessibile a visitatori e ricercatori. Il progetto, realizzato dal Comune di Armungia grazie al contributo della Fondazione Banco di Sardegna, va a completare  gli ambienti multimediali del Museo Lussu.

Sistema Museale Armungia Fondazione Banco di Sardegna e Comune di Armungia

Il Museo è parte integrante del Sistema Museale di Armungia, con il Museo etnografico, la Bottega del fabbro e il Nuraghe,  ed è visitabile tutto l’anno, dal mercoledì alla domenica.

Come raggiungere Armungia
Partendo da Cagliari, Armungia si raggiunge in circa 60 minuti di viaggio.
Si prende la SS 554 fino all’altezza del bivio di Monserrato. Da qui si prende la SS 387 in direzione Dolianova – Ballao, si attraversa il paese di Sant’Andrea Frius e si prosegue fino a San Nicolò Gerrei. All’uscita dell’abitato di San Nicolò Gerrei si svolta a destra in direzione Villasalto – Armungia, prendendo la SP 28 fino all’incrocio con la SP 28. Al bivio si svolta a sinistra per Armungia.

Partendo da Muravera, Armungia si raggiunge in circa 30 minuti di viaggio.
Si prende la SS 387 in direzione Ballao fino al bivio con la SP 28. Al bivio si svolta a destra per Armungia.

Sistema Museale di Armungia

e-mail sistemamuseale@comune.armungia.ca.it


http://www.comune.armungia.ca.it

http://www.armungiamusei.it

Tel. 070-9589011

Fax: 070 958076

Digiprove sealCopyright secured by Digiprove © 2016
All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email