5 milioni di euro per le misure di sviluppo rurale

Coldiretti: “30milioni che saranno investiti in Sardegna”
In pagamento ulteriori 5milioni di euro per le misure di sviluppo rurale

Sono in arrivo ulteriori 5milioni di euro per le misure del Psr, che vanno a sommarsi ai 25 già annunciati ieri. Copriranno in totale 8.493 domande: 7.153 grazie al decreto 524 e altre 1340 con il 525.

“Una buona boccata di ossigeno che porta liquidità nelle tasche degli agricoltori – commenta il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu -. Non si tratta di regali – precisa – ma di soldi che le imprese agricole hanno già investito per  la tutela del territorio e del benessere animale, oltre che per migliorare la competitività delle aziende stesse”.

“Sono soldi che non resteranno fermi in azienda ma faranno girare l’economia di tutta l’isola – gli fa eco il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba -. Oggi siamo soddisfatti ma continuiamo a chiedere tempi certi nell’erogazione dei contributi per rendere più efficaci le misure del Psr che altrimenti in alcuni casi finiscono per diventare un problema soprattutto per quelle aziende che devono indebitarsi per anticipano i lavori”.

La misura a cui andranno più soldi grazie ai due decreti è la 214, Pagamenti Agroambientali, a cui andranno oltre 15milioni di euro. Ed è la stessa in cui saranno finanziate anche più domande, intorno alle 4mila.

Saranno liquidate anche 42 domande, per circa 1,5milioni di euro, per l’insediamento dei giovani agricoltori (ai 980 di ieri si sommano i 490mila euro del nuovo decreto).

Oltre due milioni di euro con questo nuovo decreto sono destinati anche alle misure 126, ripristino del potenziale agricolo danneggiato da calamità naturali e introduzione di adeguate misure di prevenzione; e 215 benessere degli animali.

 

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Condivisioni
Condividi
+1
Tweet
Pin
Email