Carbonia 25 novembre 2014: Giornata Internazionale contro la violenza di genere.

L’Amministrazione del Comune di Carbonia aderisce alla Giornata Internazionale contro la violenza di genere che viene commemorata in tutto il mondo il 25 novembre, in onore delle Sorelle Mirabalsorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana uccise, negli anni‘60, per la loro opposizione al regime dittatoriale. Sono 179 i femminicidi commessi in Italia nel 2013, un anno che ha registrato un aumento inquietante del fenomeno. In sostanza ogni due giorni una donna è morta a causa della violenza maschile. Nel 2013 si è registrato un aumento dei femminicidi, con un incremento significativo degli omicidi avvenuti tra le mura domestiche per mano di un familiare, così come sono aumentati gli omicidi avvenuti in contesti conosciuti dalle vittime: rapporti di vicinato, di amicizia o lavoro. In 7 casi su 10 i femminicidi si sono consumati all’interno dell’ambiente familiare, una costante nell’interno periodo 2000 -2013.
Il fenomeno è ancora più grave se si pensa che non esiste un sistema di rilevazione integrato, sistematico ed omogeneo che, su tutto il territorio nazionale, metta insieme i dati raccolti da Forze dell’ordine, Pronto soccorso, Servizi socio-sanitari, Numero telefonico 1522 e Centri antiviolenza. Molte Associazioni, che lottano contro la violenza di genere, fanno notare che in Italia esiste una realtà sommersa, i cui numeri sono ancora più allarmanti.
L’Amministrazione Comunale nell’aderire alla Giornata invita tutti (singoli, associazioni, scuole, centri educativi, ecc) a una continua e costante sensibilizzazione per fermare la violenza contro le donne.

L’Amministrazione Comunale

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Shares
Share
+1
Tweet
Pin
Email