Aiuti alle imprese che hanno osservato l’arresto facoltativo della pesca.

Aperti i termini per richiedere gli aiuti a favore delle imprese di pesca che operano in Sardegna, armatrici di imbarcazioni iscritte in un Compartimento marittimo dell’isola, che hanno osservato l’arresto temporaneo facoltativo della pesca a strascico e/o volante nel periodo dal 17 al 31 agosto al 2012, se di stazza superiore ai
15 GT, e nel periodo dal 1 al 15 ottobre 2012, se di stazza inferiore ai 15 GT.
Gli interessati devono presentare le domande entro il prossimo 15 ottobre agli uffici di Argea Sardegna – Area di Coordinamento istruttorie e attività ispettive, Viale Adua 1, 07100 Sassari, utilizzando una delle seguenti modalità:
• spedizione a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
• consegna a mano;
• invio telematico tramite posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail: areaispettiva@pec.agenziaargea.it
Per ulteriori informazioni telefonare allo 079/20668483 o inviare un fax allo 079/2068550.
Notizia completa al link
www.regione.sardegna.it

Aiuti alle imprese che hanno osservato l’arresto facoltativo della pesca, domanda entro il 15 ottobre 2013, Sardegna.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »
0 Shares
Share
+1
Tweet
Pin
Email